Imer, 36enne muore travolto dal cavo di una teleferica

Una persona ha perso la vita questo pomeriggio a Imer, nel Primiero, in località Malga Agnerola. Secondo una prima, sommaria, ricostruzione, l'uomo sarebbe stato investito al torace dal cavo di una teleferica

Un uomo è morto questo pomeriggio mentre stava tagliando un albero nei boschi sopra l'abitato di Imer, nel Primiero. Igor Dal Cortivo, 35 anni del posto, secondo una prima ricostruzione stava lavorando assieme al suocero nei pressi di malga Agnerola, a quota 1.700 metri, quando è stato colpito al torace dal cavo del verricello. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 con l'elicottero che però non hanno potuto che constatare il decesso del boscaiolo. I rilievi sono stati compiuti dai carabinieri di Imer. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: due fratelli morti a distanza di tre giorni

  • Radersi la barba diminuisce la possibilità di contagio: tutte le bufale sul coronavirus

Torna su
TrentoToday è in caricamento