menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Uccisa da un fulmine mentre corre per la gara: morta atleta

Tragedia in val Sarentino durante la competizione Suedtirol Ultra Skyrace

Ha perso la vita dopo essere stata colpita da un fulmine mentre correva per la Suedtirol Ultra Skyrace, la gara di corsa in montagna di 121 chilometri con partenza e arrivo a Bolzano. È accaduto verso le 19.15 di sabato, durante un temporale nei pressi del lago di San Pancrazio, a 2.100 metri di quota, sulle montagne tra la val Sarentino e la val Passiria.

Sul posto sono accorsi l'elicottero Pelikan 1 e il soccorso alpino. La vittima è stata trasportata d'urgenza in ospedale, ma le conseguenze dell'incidente erano troppo gravi: la donna non ce l'ha fatta.

Giovedì scorso, sempre in Alto Adige, a rimanere folgorato era stato un escursionista bolognese riportando gravi ferite. Tra venerdì e sabato il maltempo ha provocato allagamenti, esondazioni di torrenti e smottamenti in tutto il Trentino, dove sono stati moltissimi gli interventi dei vigili del fuoco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento