Riscossione multe, a Trento e Bolzano il primato per l'efficienza

Secondo un'indagine curata da Il Sole 24 Ore, il capoluogo trentino riscuote oltre il 93% delle somme dovute, meglio ancora bolzano con il 94%. Nel resto d'Italia i mancati versamenti per contravvenzioni e tariffe arrivano oltre il 50%

Trento e Bolzano in testa alle classifiche nazionali per l'efficienza nella riscossione di multe e tariffe: a dirlo è un'indagine curata da Il Sole 24 Ore. Il capoluogo altoatesino riesce a riscuotere il 94,1% del dovuto, pari a 33,4 milioni di euro. Trento riscuote un punto in meno in percentuale, riuscendo però ad incamerare 1 milione e mezzo di euro in più rispetto a Bolzano. La differenza tra l'accredito previsto e la riscossione è minima in regione, mentre nel resto d'Italia i mancati versamenti arrivano oltre il 50%.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

Torna su
TrentoToday è in caricamento