"Pirata della pista" semina il panico tra gli sciatori: cinque multe in poche ore

Sfrecciava a tutta velocità schivando gli altri sciatori. Multato al mattino, gli agenti lo hanno rivisto nel pomeriggio

Cinque multe in poche ore. Si potrebbe pensare ad un "pirata della strada" ma in questo caso è decisamente appropriato parlare di "pirata delle piste". Il turista straniero, in vacanza nel comprensorio di Madonna di Campiglio, ha infatti collezionato cinque diverse sanzioni in una giornata di sci, dopo aver seminato il panico in tutto il comprensorio sciistico.

Al mattino è stato notato sfrecciare schivando gli altri sciatori, a folle velocità, sulla pista "Amazzonia", classificata come "nera". Fermato dagli agenti della Polizia di Stato, aveva ricevuto una sanzione per violazione amministrativa dell'articolo 30 della Legge Provinciale 7/87 che regola la sicurezza sulle piste. 
La lezione, a quanto pare non gli è bastata, visto che nel pomeriggio gli agenti, intenti a soccorrere un altro sciatore con un femore rotto, lo hanno rivisto sulla pista Genziana, questa volta una "rossa", mentre scendeva a velocità decisamente sostenuta.

I poliziotti-sciatori lo hanno dunque seguito, ma lui ha tentato di seminarli, incurante delle grida degli agenti e degli altri sciatori, fino ad infilarsi nella fila della seggiovia Malghette. Qui è stato raggiunto dagli egenti, che gli hanno contestato altre quattro sanzioni.

Cinque, dunque, le multe in totale: per velocità, sorpasso, mancanza di rispetto della segnaletica e non rispetto della condotta. Tanti sciatori, vedendo il "pirata delle piste" finalmente bloccato, si sono complimentati con i poliziotti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento