menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riva, multati perché senza mascherina, uno non gradisce e reagisce male: denunciato per oltraggio a Pubblico Ufficiale

Il fatto è accaduto durante un controllo in borghese della polizia

Non apprezza la multa perché non indossa la mascherina e reagisce male, denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. È accaduto a Riva del Garda, venerdì 12 marzo, quando il personale in borghese in servizio di controllo del territorio, mentre percorreva il centro cittadino notava nei pressi di alcuni esercizi commerciali un gruppo di stranieri, alcuni dei quali senza mascherina, che dialogavano tra loro. Gli agenti, dopo essersi qualificati e aver identificato le persone, contestavano a due di questi la sanzione amministrativa di 400 euro. Nel contesto una delle due persone, a cui era stata elevata la sanzione, rivolgendosi agli agenti in modo oltraggioso ed è stato quindi denunciato anche per oltraggio a pubblico ufficiale.

«Negli ultimi giorni» commenta il Vice Questore Salvatore Ascione «in più occasioni siamo intervenuti nei pressi degli esercizi commerciali contestando la violazione delle norme anticovid a cittadini e titolari di esercizi pubblici. Comprendiamo la difficile situazione in cui versa il nostro territorio ma, a fronte di richieste e sollecitazioni che arrivano da più parti, invitiamo tutti a prestare maggiore attenzione al rispetto delle regole di convivenza ed in particolar di quelle sanitarie, affinché questo restrizioni possano renderci al più presto liberi di poter tornare alla sperata normalità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Palazzo del Diavolo a Trento: ecco la leggenda

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento