Salta il posto di blocco in moto e cerca di nascondersi nel parcheggio del McDonald's

Il motociclista è risultato privo di patente, la moto senza revisione. Inoltre aveva con sé 9 grammi di hashish e forse è anche irregolare sul suolo nazionale

Ha saltato il posto di blocco della Polizia Locale, cercando poi di nascondersi nel  parcheggio del McDonald's di Trento sud. Non l'ha passata comunque liscia il  motociclista  intercettato, inseguito e  bloccato ieri,  verso le 17, dai vigili di Trento. 

Una volta fermato e perquisito è apparso in manieta lampante il motivo della fuga: il motociclista avveeva con se una modesta quantità, 9,5 grammi, di hashish. Dopo essersi rifugiato nel parcheggio del McDonald's aveva tentato di disfarsi della sostanza gettandola in una siepe. 

Una volta fermato ha tentato nuovamente di sottrarsi ai controlli prendendo a calci uno dei due agenti. Una mossa che ha costretto i vigili a stenderlo a terra per ammanettarlo. Si è inoltre rifiutato di fornire  le proprie generalità probabilmente perchè, essendo extracomunitario, non era in grado di fornire un documento valido.

E' stato quindi denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, rifiuto di fornire  le generalità, mancata esibizione di permesso di soggiorno. Inoltre sono state riscontrate sei infrazioni al codice della strada: inottemperanza all'invito di fermarsi, guida senza patente, veicolo privo della revisione periodica e con battistrada usurato, targa irregolare, elevata velocità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coranavirus, supermercati presi d'assalto anche in Trentino

  • Un caso di Coronavirus in Alto Adige

  • Vastissimo incendio, la montagna brucia da due giorni e le fiamme lambiscono le case

  • Gravissimo incidente in A22, auto si schianta contro un tir: muore un uomo

  • Nuovo caso di coronavirus in Trentino: è una donna del Lodigiano in vacanza a Folgarida

  • Incidente in A22, si schianta contro un tir in sosta: morto 53enne

Torna su
TrentoToday è in caricamento