Mosaici romani a S. Maria maggiore: saranno vincolati e visitabili

Con la delibera odierna della Giunta provinciale parte l'iter burocratico per porre sotto tutela il sito, riportato alla luce casualmente durante dei lavori nelle fondamenta di un palazzo privato. L'idea è di valorizzare i reperti, di pregio, prevedendo possibilità di apertura al pubblico

Un particolare dei mosaici trovati sotto al palazzo di via delle Orsoline

Saranno posti sotto vincolo i mosaici trovati nelle fondamenta di un palazzo di via delle orsoline a Trento, vicino a piazza Santa Maria Maggiore: è questa la decisione della Giunta provinciale dopo il rapporto presentato dall'assessore alla cultura Tiziano Mellarini che aveva esaminato il sito quando, durante gli scavi per dei lavori di ristrutturazione, l'antico pavimento a mosaico era tornato alla luce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potrebbe trattarsi del pavimento di una residenza particolarmente lussuosa databile attorno al VI-V secolo. I dati in possesso della Soprintendenza non sono ancora tali da permettere una interpretazione definitiva e certa circa la natura e la finalità del complesso emerso, ma evidenziano una committenza altamente qualificata, che per la Tridentum romana ha i caratteri dell’eccezionalità. Con la delibera odierna della Giunta partirà l'iter per riconoscere alla parte dell'edificio interessata dai mosaici un interesse culturale. L'idea è di valorizzare il sito prevedendo aperture al pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

Torna su
TrentoToday è in caricamento