menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto: Wikipedia

foto: Wikipedia

Ritrovati mosaici romani nelle fondamenta di un palazzo in piazza Santa Maria Maggiore

L'assessore Mellarini in visita allo scavo questa mattina: "L'indagine archeologica presenta difficoltà dovute alla stabilità del palazzo, ma pensiamo ad una valorizzazione del sito". Il ritrovamento fa pensare all'esistenza di un edificio particolarmente prestigioso databile al IV-V secolo d.C.

I lavori alle fondamenta di un palazzo tra piazza Santa Maria Maggiore e piazza Verzieri hanno portato alla luce un pezzo di storia di "Tridentum", l'antica città romana. Per ora si sa solamente che si tratta di mosaici, custoditi sotto le fondamenta di un palazzo, databili tra il IV ed il V secolo d.C. Sul luogo del ritrovamento si è recato questa mattina l'assessore alla cultura Tiziano Mellarini che si confronterà con il sindaco Andreatta sul da farsi precisando da subito che "la Provincia sta proseguendo con le ricerche valutando attentamente le possibilità di valorizzazione del sito pur nelle oggettive difficoltà che questa indagine archeologica presenta dovute a problemi di natura statica dell'edificio sovrastante". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento