Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

Il tragico ritrovamento in stazione a Primolano, nel Vicentino

Macabra scoperta venerdì mattina alla stazione ferroviaria di Primolano, nel Vicentino. Un giovane è morto, probabilmente per folgorazione, sopra al vagone del treno che collega Trento a Bassano del Grappa. 

Aveva una ventina d'anni e viveva in Trentino: chi era la vittima

L'uomo, del quale non si conoscono ancora generalità e provenienza, è stato trovato senza vita dal personale ferroviario dopo che il treno, proveniente da Trento, si è fermato alla stazione. L'allarme è stato dato poco prima delle 7 e nessuno dei passeggeri, scesi dal convoglio per usufruire del servizio autobus che conclude la corsa a Bassano, si è accorto di nulla.

I carabinieri: "Morto dopo essere saltato sul treno"

Sul posto sono arrivate le forze dell'ordine, compresa la scientifica, oltre al 118 e ai vigili del fuoco. I pompieri hanno messo in sicurezza i vagoni - togliendo l'elettricità - per consentire un primo tentativo di soccorso da parte del personale sanitario ma il giovane era già deceduto. Secondo una prima ricostruzione la vittima sarebbe una persona esterna e non qualcuno del personale ferroviario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento