rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Canazei

Precipita e muore alle Torri del Sella

Un alpinista ha perso la vita nelle Dolomiti tra Val di Fassa e Val Badia. Un volo nel vuoto dopo la scivolata, l'amico, che l'ha visto precipitare impotente, ha chiamato i soccorsi ma purtroppo gli uomini dell'Aiut Alpin non hanno potuto fare altro che recuperare la salma, trasportata a Canazei

Ferragosto drammatico nelle Dolomiti al confine tra Trentino ed Alto Adige: nel pomeriggio di oggi, sabato 15 agosto, un alpinista ha perso la vita durante una scalata sulla prima Torre del Sella. L'allarme è scattato alle 13.30 circa, ad allertare i soccorsi è stato l'amico che ha assistito impotente al volo nel vuoto del compagno di cordata, un salto di quasi cento metri, secondo gli uomini dell'Aiut Alpin, giunti sul posto con l'elicottero.

Ai soccorritori purtroppo non è rimasto molto da fare, si sono calati fino a raggiungere il punto in cui si trovava il corpo, ormai senza vita, dell'uomo, cittadino austriaco di 52 anni. La salma è stata trasportata a valle e disposta nella cappella funeraria di Canazei. La stessa montagna era stata teatro di un altro intervento del Soccorso Alpino pochi giorni fa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita e muore alle Torri del Sella

TrentoToday è in caricamento