Colpisce la moglie con un martello poi si getta dalla finestra

Dramma a Trento: un uomo di 89 anni ha deciso di farla finita, dopo aver colpito alla testa la moglie con un martello

Ha colpito la moglie con un martello, poi si è gettato dalla finetra. E' un dramma che rimarrà molto probabilmente senza spiegazione quello consumatosi nella serata di ieri, domenica 22 luglio 2018, nel quartiere della Bolghera. Una tranquilla domenica sera, una coppia giunta serentamente in là con gli anni: 89 lui, 85 lei.

Pietro Pisoni, originario di Lasino, è stato trovato senza vita in cortile. La moglie è stata portata all'ospedale S. Chiara con profonde ferite al capo, ma non è in pericolo di vita. A dare l'allarme ai carabinieri è tato un vicino di casa. Un dramma che ha scosso tutta la comunità del tranquillo quartiere trentino. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento