Cronaca località passo del Durone

Scialpinista travolto dalla valanga a cima Sera, trovato senza vita nella notte

E' stato trovato senza vita dagli uomini del soccorso alpino che lo hanno cercato per alcune ore nella serata di ieri fino oltre la mezzanotte. L'uomo, 64 anni del Bleggio, è deceduto probabilmente dopo essere stato travolto da una valanga nella zona del passo del Durone

Dopo quasi cinque ore di ricerche gli uomini del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco lo hanno trovato senza vita, sotto la massa nevosa di una valanga, nella notte di oggi, mercoledì 5 febbraio. Secondo quanto riporta il comunicato del Soccorso Alpino L'uomo, 64 anni residente a Cavrasto, era un esperto sciatore e conoscitore della zona. Uscito di casa con il suo cane verso le 15 del pomeriggio verso passo Durone, dove la sua auto è stata ritrovata parcheggiata.

Era salito con gli sci per il sentiero che porta a Malga Stabio e quindi a Cima Sera a quota 1.908 metri. E' in prossimità della cima che è stato travolto da una valanga, con un fronte di tre metri. Non vedendolo tornare i familiari hanno chiamato il 118. Si è così organizzata una squadra di ricerca di una trentina di uomini, con l'impiego di cani da ricerca. La squadra ha iniziato le ricerche verso le ore 21, dopo aver notato la valanga i soccorritori hanno quindi trovato il corpo senza vita dell'uomo scavando nella neve e riportando la salma a Tione nelle prime ore di oggi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scialpinista travolto dalla valanga a cima Sera, trovato senza vita nella notte

TrentoToday è in caricamento