Dramma alla Marmolada Historic Trail: muore durante la corsa

Uno dei partecipanti alla corsa non competitiva di 21 chilometri si è accasciato a terra per un malore, inutili i soccorsi

Dramma alla Marmolada Historic Trail: uno dei partecipanti è morto sul tragitto a causa di un malore. La manifestazione consiste in una corsa non competitiva di 21 chilometri con dislivello positivo di 300 metri e negativo di 1000. 

L'uomo è partito inieme agli altri partecipanti alla corsa non competitiva da Passo Fedaia. Durante il percorso ha avvvertito un malore e si è accasciato al suolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'atleta, appartenente al Soccorso Alpino, lo ha visto cadere a terra ed ha prestato le prime cure, per poi chiamare immediatamente il  118.  Inutili, purtroppo, i tentativi di rianimazione così come l'intervento dell'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Lavoratori dalla Romania, la Giunta scrive a Roma: ipotesi "quarantena attiva"

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Nuova ordinanza di Fugatti: mascherina al chiuso fino a fine agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento