La tragedia

Schianto mortale in Australia: Jacopo non ce l’ha fatta

Il giovane 23enne di Sarnonico lavorava a Perth

Aveva appena 23 anni Jacopo Martini, il giovane originario di Sarnonico partito a inizio anno per lavorare in Australia; proprio lì, dall’altra parte del mondo rispetto alla sua val di Non, il giovane ha perso la vita nella giornata di ieri, venerdì 2 giugno. Più precisamente a Perth, dove è rimasto ucciso in un incidente stradale.

In macchina con lui c’era un altro trentino, Luca Calliari, 24 anni di Romeno, rimasto ferito nello schianto. Con loro, in quel viaggio in Australia anche Giuseppe, il fratello maggiore di Jacopo, che, però, non era presente in auto al momento dell’incidente. E, come riporta L’Adige, è toccato proprio a Giuseppe fare il riconoscimento del cadavere del fratello, avvisando poi la famiglia.

Lavoravano in una farm Jacopo e Luca, un’esperienza di vita e di lavoro spezzata tragicamente sulle strade di Perth. Un dramma che, dall’Australia, è piombato in maniera devastante anche nelle due famiglie e nelle due comunità trentine da cui provenivano i giovani. Distrutta quella di Sarnonico, dove Jacopo stava per tornare, mentre a Romeno si confida che Luca riesca a riprendersi e di poterlo riabbracciare quanto prima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto mortale in Australia: Jacopo non ce l’ha fatta
TrentoToday è in caricamento