rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Addio Giorgio Grigolli, ex presidente della provincia, giornalista e uomo di sport

Guidò Piazza Dante dal 1974 al 1979, vicedirettore de L'Adige, fu presidente del Trento Calcio per 15 anni. Se ne è andato ieri ad 89 anni. Oggi la camera ardente alla Sala Depero

Il mondo politico trentino perde Giorgio Grigolli. Presidente della giunta provinciale dal 1974 al 1979, Grigolli è morto nel pomeriggio di ieri a Trento, il prossimo 21 dicembre avrebbe compiuto 89 anni.

Esponente di spicco della Democrazia cristiana locale, ne divenne segretario provinciale nel 1958, fino al 1964, e regionale dal 1973 al 1993. Giornalista, vicedirettore del quotidiano locale l'Adige dal 1961 al 1967, ma anche appassionato di sport, i ricordi di Grigolli sono legati sia alla Marcialonga, di cui fu tra gli ideatori nel 1970, che al Calcio Trento, di cui fu presidente per quindici anni, fra gli anni '70 e '80.

Tra i primi messaggi di cordoglio quelli dell'arcivescovo di Trento, monsignor Lauro Tisi, del governatore del Trentino, Ugo Rossi, e del deputato Lorenzo Dellai.

Oggi, a partire dalle 14, sarà allestita una camera ardente in onore di Giorgio Grigolli presso la Sala Depero del Palazzo della Provincia, in piazza Dante a Trento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio Giorgio Grigolli, ex presidente della provincia, giornalista e uomo di sport

TrentoToday è in caricamento