Cade dal ciliegio e muore: lutto a Giovo per la tragica morte di Giorgio Casagranda

Un terribile incidente nei campi di Giovo, un uomo di 59 anni ha perso la vita cadendo dalla scala

Tragico incidente nei frutteti di Giovo: Giorgio Casagranda, 59 anni, ha perso la vita dopo una caduta da un ciliegio. L'uomo stava raccogliendo ciliegie quando è scivolato dalla scala, cadendo a terra da un'altezza di oltre tre metri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A dare l'allarme è stato il fratello che, non vedndolo tornare a casa, è andato a cercarlo al frutteto. E' successo nella serata di ieri, mercoledì 19 giugno. La sua scomparsa lascia un grande vuoto nella comunità cembraqna, dove era molto conosciuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: altri 7 decessi in Trentino. Nuova restrizione: "Non si esce dal Comune in cui ci si trova"

Torna su
TrentoToday è in caricamento