Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Va per funghi, scivola e non fa ritorno: trovato morto

L'uomo, 80 anni, era scomparso domenica. Nella mattinata di lunedì, dopo le ricerche, il tragico ritrovamento

Repertorio

Domenica era uscito per andare per funghi ma non era mai tornato. Lunedì mattina i soccorritori l'hanno trovato morto lungo un sentiero del Comune di Tesimo. Come risultato dall'autopsia, era scivolato e caduto. La vittima è Fabio Cisana, classe '37 e residente a nella Bergamasca.

Dopo che era stato lanciato l'allarme per il mancato rientro del fungaiolo, erano partite le ricerche sui monti tra Lana e l'Alta Val di Non che però erano state poi interrotte in serata per la pioggia e sono poi state riprese nella mattinata di lunedì.

L'80enne era partito da Fondo, Val di Non, dove si trovava in vacanza, per raccogliere funghi, ma da quanto emerso è precipitato e morto a causa dell'impatto al suolo. A rinvenire la salma dell'uomo, a Passo Palade, sopra Lana, il soccorso alpino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va per funghi, scivola e non fa ritorno: trovato morto

TrentoToday è in caricamento