rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Il cinquantenne morto di covid ha rifiutato di farsi intubare

L'uomo non era vaccinato e non aveva altre patologie. Secondo i sanitari avrebbe avuto buone possibilità di sopravvivere

Tra le due vittime registrate nel bollettino covid di venerdì 10 dicembre, c'è anche un cinquantenne ricoverato al Santa Chiara. Secondo quanto riporta la Tgr Rai però, l'uomo si sarebbe potuto anche salvare, ma ha rifiutato di essere intubato.

L'uomo era stato ricoverato in terapia intensiva all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove è poi morto. Non era vaccinato e non soffriva di altre gravi patologie pregresse. Quando però è stato ricoverato in condizioni di insufficienza respiratoria, ha espresso al personale sanitario la volontà di non procedere con l'intubazione. La terapia con l'ossigeno, secondo i sanitari, avrebbe avuto buone possibilità di mantenerlo in vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cinquantenne morto di covid ha rifiutato di farsi intubare

TrentoToday è in caricamento