Dramma nel bosco, ha un malore sul sentiero: morto

L'accaduto a Ruffré-Mendola. A perdere la vita un uomo di 86 anni

Repertorio

Stava camminando lungo un sentiero quando all'improvviso ha avuto un malore che gli è costato la vita. L'accaduto nella mattinata di martedì 25 agosto, intorno alle 10, a Ruffrè-Mendola. Sul posto sono accorsi elicottero e ambulanze, ma per l'uomo, un 86enne, non c'è stato nulla da fare.

La vittima si è sentita male per poi accasciarsi al suolo all'altezza del rifugio Mezzavia. Ad intervenire sul posto, in una zona di boschi, anche soccorso alpino, vigili del fuoco e carabinieri.

Vani i tentativi di rianimare l'uomo, a seguito dei quali il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

Torna su
TrentoToday è in caricamento