Con l'auto nel lago di Lamar: morto

L'incidente nella notte, verso le 23. Sul posto carabinieri, vigili del fuoco e 118

Un uomo di 42 anni ha perso la vita finendo con l'auto nel lago di Lamar, vicino a Trento. La tragedia si è consumata verso le 23 di domenica 5 luglio. Sul posto sono accorsi soccorritori, vigili del fuoco e carabinieri.

La vittima è Simone De Paoli

Dopo una fuoriuscita di strada avvenuta per cause ancora da accertare, l'auto si è inabissata nelle acque non lasciando scampo alla vittima, che sarebbe rimasta incastrata all'interno dell'abitacolo. Vano l'intervento dei soccorsi.

Il corpo è stato recuperato intorno alle 3 di lunedì sei luglio dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Trento. Per ricostruire la dinamica dell'accaduto indagano i militari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato morto a 30 ore dalla nascita: dramma all'ospedale di Rovereto

  • Freddo intenso, anche 10° sotto la media: il riscaldamento si può già accendere

  • Galleria di Martignano: testa-coda sull'asfalto bagnato poi si schianta contro il guard rail

  • Cervo investito sulla statale: "In quel tratto succede una volta al mese"

  • Coronavirus, un altro studente positivo: classe in quarantena e lezioni online

  • Camion blocca l'ambulanza su una strada di montagna: "E' l'ennesima volta, ora basta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento