Tragedia in montagna, escursionista trovato morto in un torrente

Il ritrovamento vicino al rifugio del Gran Pilastro. La vittima è un alpinista francese 71enne

Repertorio

Un escursionista francese di 71 anni è stato ritrovato morto dopo che da giovedì pomeriggio era scomparso  nelle montagne attorno a Fundres, Alto Adige. L'alpinista Christian De Monte avrebbe dovuto raggiungere il rifugio Gran Pilastro a 2710 m di quota partendo dal rifugio Ponte di ghiaccio, ma non è mai arrivato a destinazione.

A lanciare l'allarme è stata la figlia della vittima non appena non è più riuscita a contattarlo. Due squadre del soccorso alpino, col supporto degli elicotteri della Protezione civile Pelikan 2 e dall'Aiut Alpin, sono partite alla ricerca dell'uomo. A intervenire anche vigili del fuoco e guardia di finanza.

A causa del buio le ricerche sono state sospese venerdì sera, per poi riprendere nella mattinata di sabato quando hanno dato il triste esito. Il francese è stato trovato morto in un torrente nei pressi del rifugio Gran Pilastro.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento