menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agricoltura e sicurezza: 31 morti in 8 anni

Agricoltura e sicurezza, se n'è parlato in un convegno nazionale alla Fondazione Mach, ecco i dati dell'Apss

Sono stati 51 dal 2010 al 2017 gli incidenti mortali sul lavoro in Trentino. Il dato è stato diffuso dal direttore dell'Azienda sanitaria Paolo Bordon in occasione del convegno sulla sicurezzza in agricoltura organizzato dalla Fondazione Mach a San Michele all'Adige. Proprio l'agricoltura, insieme all'edilizia, è il settore più colpito.

C'è però da considerare che su 51 incidenti mortali 13 sono avvenuti durante gli spostamenti in orario di lavoro, e non propriamente sul luogo di lavoro. Riguardo all'agricoltura sono stati 8 gli incidentimortali nello stesso periodo. Il dato però può essere ampliato con il numero, disponibile solamente a partire dal 2012, degli incidenti  mortali in agricoltura che vedono come vittime non agricoltori professionisti ma, per così dire, hobbisti, ovvero non titolari di aziende agricole o dipendenti: rientrano in questa categoria, purtroppo, ben 23 incidenti mortali soli 6 anni. 

Il direttore di Apss Bordon ha spiegato che “l’Azienda provinciale per i servizi sanitari ha partecipato con piacere a costruire con altri soggetti questo importante convegno di rilievo nazionale, perché la sicurezza e la prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro, quindi anche in agricoltura, si rivela molto importante. Un comparto questo caratterizzato fortemente dal lavoro di stagionalità con lavoratori che forse, più di altri, hanno bisogno di una formazione specifica per lavorare in sicurezza e utilizzare correttamente le macchine agricole”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Governo al lavoro per il pass: come averlo

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus del 18 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento