Coronavirus: anche oggi due decessi, 19 contagiati

I dati aggiornati a sabato 16 maggio vedono ancora, purtroppo, due decessi. In calo i contagi così come i pazienti in terapia intensiva

Sono 19 i casi di positività al Coronavirus registrati in Trentino sabato 16 maggio, 8 dei quali con sintomi insorti negli ultimi 5 giorni e 11 altri casi individuati anche con screening sierologico. Purtroppo si registrano ancora dei decessi: due nelle ultime 24 ore, entrambi negli ospedali, uno a Trento ed uno a Rovereto. 

Il totale delle persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’epidemia sale a 5.284, di cui 456 sono deceduti e 3.568 guariti. Sono 53 i pazienti ricoverati nei vari ospedali del Trentino, di questi 8 i pazienti in terapia intensiva. Sono 583 i pazienti curati a domicilio. Sempre a domicilio si segnala il caso di un minorenne.

I tamponi effettuati sabato 16 maggio sono stati 1610, di questi 720 analizzati da APSS, 798 da Cibio e 92 da FEM. Proseguono i controlli da parte delle forze dell'ordine: si registra un notevole calo delle infrazioni. Su 1.518 persone controllate sono stati solo 8 i sanzionati. Per quanto riguarda gli esercizi commerciali sono stati controllati 707 attività, non si registrano sanzioni. Lunedì 18 maggio anche il Trentino si prepara a riaprire bar, ristoranti, parrucchieri ed estetisti, ma anche musei e biblioteche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento