Cronaca Vallarsa

La figlia le somministra un mix di farmaci, anziana muore in ospedale

E' spirata la donna 86enne, vittima di un presunto tentato omicidio da parte della figlia che lo scorso 28 luglio a Vallarsa avrebbe somministrato alla madre diversi tipi di farmaci tentando a sua volta di togliersi la vita

Era ricoverata all'Ospedale dallo scorso 28 luglio quando la figlia, 64enne, avrebbe tentato di ucciderla intossicandola di farmaci. Ora l'anziana signora, aveva 86 anni, è morta ma il nesso tra l'intossicazione ed il decesso sarà tutto da dimostrare, soffriva infatti già a causa di diverse patologie.

Per la figlia, agli arresti domiciliari presso la struttura psichiatrica di Arco, l'accusa resta quindi quella di tentato omicidio. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la donna arrestata stava vivendo un periodo molto duro della sua vita privata, dopo un serie di avvenimenti particolarmente negativi. Questa situazione, assieme alle condizioni della madre anziana e malata, avrebbe favorito il tragico gesto.

Il 28 luglio scorso si è recata domenica nell'abitazione della madre anziana. Qui, avrebbe mescolato alcuni dei farmaci che la madre abitualmente assumeva a causa della malattia e degli acciacchi dell'età, l'avrebbe fatti ingerire all'anziana e, infine, avrebbe ingerito anche lei il mix letale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La figlia le somministra un mix di farmaci, anziana muore in ospedale

TrentoToday è in caricamento