Muore dopo un colpo di calore in ferrata

Una giovane alpinista tedesca è morta all'ospedale S. Chiara dopo il malore sulla "Che Guevara"

Un colpo  di calore è stato fatale ad una giovane alpinista tedesca in vacanza in Trentino. La ragazza, 22enne, giovedì 20 giugno stava percorrendo la famosa ferrata "Che Guevara" sul Monte Casale, in Valle dei Laghi. Verso la metà del percorso ha accusato i primi sintomi di un malore. E' stata recuperata dal Soccorso Alpino e trasportata all'ospedale S. Chiara. E' rimasta per 24 ore sotto osservazione dei medici nell'ospedale cittadino ma, purtroppo, non ce l'ha fatta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Luci soffuse e radio spenta, così un barbiere di Rovereto taglia i capelli ai bimbi autistici

  • "Dammi i soldi o ti ammazzo": preso il rapinatore e la moglie complice

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

Torna su
TrentoToday è in caricamento