Mori, anziana uccisa dal monossido

Antonietta Baroni, 77 anni, era scesa in cantina insospettita dagli odori. Il monossido le è stato fatale. Quattro persone trasferite in camera iperbsrica a Bolzano

E' stata ritrovata senza vita ieri sera da un vicino di casa Antonietta Baroni, 77 anni di Mori. Il corpo della donna giaceva nel sottoscala della sua abitazione di via del Garda.

Insospettita dal forte odore proveniente dal locale caldaia, la donna era scesa a controllare, ma non ha più fatto ritorno a casa. Il vicino l'ha ritrovata riversa a terra uccisa dal monossido sprigionato dalla caldaia a gasolio.

Quattro persone, residenti nella palazzina di via del Garda, sono state trasportate all'ospedale di Bolzano con sintomi da intossicazione  da monossido per un trattamento alla camera iperbarica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco volontari di Mori e i carabinieri, che hanno aperto un'indagine sulla morte della donna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Rovereto, Valduga va al ballottaggio con Zambelli

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Riva del Garda, al ballottaggio Mosaner e Santi, una manciata di voti separano i due candidati

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento