Cronaca Terragnolo

Terragnolo, fuga di monossido di carbonio dalla stufa e famiglia all'ospedale

I genitori e due figli di 3 e 12 anni sono stati trasferiti alla camera iperbarica di Bolzano, gli altri sono stati trasportati all’ospedale di Rovereto

Tragedia sfiorata a Terragnolo, dove una famiglia è finita in ospedale per intossicazione da monossido di carbonio. L’episodio risale alla notte tra sabato e domenica. Papà, mamma incinta e 6 figli stavano dormendo quando uno dei componenti della famiglia si è svegliato, sentendosi poco bene e ha dato l’allarme. I genitori e due figli di 3 e 12 anni sono stati trasferiti alla camera iperbarica di Bolzano, gli altri sono stati trasportati all’ospedale di Rovereto. A causare l’intossicazione sarebbe stato il malfunzionamento di una stufa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terragnolo, fuga di monossido di carbonio dalla stufa e famiglia all'ospedale

TrentoToday è in caricamento