Tragedia a Molveno, muore 47enne davanti alla compagna

Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino speleologico e i vigili di Molveno, insieme al 118 con elisoccorso

Non ce l'ha fatta l'uomo colto da infarto nella tarda mattinata di mercoledì 30 settembre, a Molveno. La chiamata ai soccorsi è arrivata alle 11.40 e sul posto sono intervenuti la squadra del soccorso alpino speleologico della stazione di Molveno, i vigili del fuoco e il 118 con l'elicottero e il personale sanitario. 

L'uomo, un bergamasco di 47 anni, era in vacanza con la compagna quando, durante una camminata, si è improvvisamente sentito male. Il team sanitario che è intervenuto, è atterrato con elisoccorso in zona Pradel, per poi individuare e raggiungere l'uomo che si trovava vicino all'imbocco di un sentiero lì vicino. 

Nonostante l'intervento dei sanitari, per l'uomo non c'è stato nulla da fare,. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cashback di Stato, i rimborsi entro marzo e il "bug" dell'App Io

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Coronavirus, Trentino in zona gialla ma circondato dall'arancione

  • Impianti sciistici ancora nelle incertezze, Ghezzi: «Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in zona arancione. E chi viene in Trentino?»

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento