menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora una molotov artigianale contro il tendone del circo Orfei

La bomba incendiaria era simile a quella trovata la settimana scorsa: una bottiglia di plastica da un litro e mezzo piena di benzina, su cui era stata applicata diavolina da barbecue con alcuni fiammiferi, infine uno zampirone che era stato acceso

Nuovo atto intimidatorio contro il Circo Orfei Millenium nella zona dell'Interporto a Trento. Dopo quella dei giorni scorsi, è stata scoperta un’altra bottiglia molotov, che per fortuna non è esplosa. La bomba incendiaria era simile a quella trovata una settimana fa: una bottiglia di plastica da un litro e mezzo piena di benzina, su cui era stata applicata diavolina da barbecue con alcuni fiammiferi, infine uno zampirone che era stato acceso. La polizia ha condotto un sopralluogo dove è stata trovata la nuova molotov. Sulla prima bottiglia rinvenuta giovedì indagano invece i carabinieri. Intanto il circo ha smontatole tende. Gli organizzatori, che non si lasciano intimidire da quanto accaduto, sperano di poter tornare anche il prossimo anno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento