menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I sindacati inaugurano uno sportello contro le molestie sulle donne nei luoghi di lavoro

Aperto il primo sportello in Trentino, voluto da Cgil, Cisl e Uil, dedicato alle molestie di genere sui luoghi di lavoro

E' stato inaugurato simbolicamente sabato 25 novembre, nella Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, lo sportello di Cgil, Cisl e Uil che fornirà ascolto ed aiuto alle donne vittime di molestie sul luogo di lavoro. I servizi offerti vanno dal supporto psicologico all'assistenza legale, per una presa in carico integrale dei casi, e soprattutto delle persone che decideranno di rivolgersi allo SmoG, questo il nome dello sportello.

"La molestia, verbale, fisica e psicologica - si legge nella presentazione - purtroppo affonda le radici in un radicato pregiudizio che tende ad imporre la superiorità del ruolo maschile su quello femminile, in una cultura di totale assenza di rispetto per le differenze. Per molto tempo subire determinanti atteggiamenti e gesti era quasi ritenuto normale, o comunque non era opportuno dirlo. Anche con questa nostra iniziativa vogliamo dire che è arrivato il momento di cambiare, di stabilire relazioni fondate sul rispetto tra i sessi anche nei luoghi di lavoro". 

Ciascuno dei tre sindacati avrà uno sportello nella propria sede legale, aperto ogni lunedì dalle 14.00 alle 16.00. I contatti sono disponibili sui siti istituzionali delle tre organizzazioni sindacali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento