rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
La tragedia

Caduta mortale dalla funivia: la vittima è Mirco Balzano

Aveva 48 anni

Mirco Balzano, 48 anni: ecco chi era l’operaio scomparso tragicamente nella giornata di ieri, giovedì 18 maggio, mentre stava lavorando alla cabina della funivia Seceda, sopra Ortisei, in val Gardena. Un volo di 60 metri che non gli ha lasciato scampo.

La tragedia

Il tutto è avvenuto intorno alle 9.30: Mirco stava effettuando un lavoro di manutenzione sulla funivia, attualmente ferma in attesa dell’avvio della stagione estiva. Durante lo spostamento da una cabina all’altra, per motivi sui quali le forze dell’ordine stanno indagando, la corda a cui era assicurato si è spezzata facendolo volare nel vuote per 60 metri fino all’impatto fatale.

L’allarme è stato lanciato da un collega di Balzano che ha assistito alla tragedia da una delle due cabine utilizzate per la manutenzione. Nel giro di pochi minuti sul posto sono intervenuti i carabinieri, il Soccorso alpino della guardia di finanza di Vipiteno, il Soccorso alpino della val Gardena e l’elisoccorso. Purtroppo, ogni tentativo di salvare la vita al 48enne originario della Toscana è stato vano.

La reazione

“Sembra interminabile la strage dei lavoratori. Esprimo il cordoglio dell’UGL alla famiglia dell’operaio manutentore di 48 anni, originario della Toscana, morto nella caduta di 60 metri dalla funivia Seceda in Val Gardena. Auspichiamo che le forze dell’ordine chiariscano quanto prima la dinamica dell’incidente. Le denunce di infortunio sul lavoro con esito mortale presentate all’Inail nel 2022 hanno raggiunto il drammatico numero di 1.090. Occorre investire sulla formazione e sulla prevenzione per impedire simili tragedie, in quanto la sicurezza sul lavoro rappresenta ormai un’emergenza nazionale”: lo hanno dichiarato in una nota Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, e Nicola Bruno, Segretario Confederale UGL della provincia di Bolzano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caduta mortale dalla funivia: la vittima è Mirco Balzano

TrentoToday è in caricamento