Minoranze, nuovi criteri per il riconoscimento della lingua

L'accertamento della conoscenza della lingua passa alle Comunità: Comun General de Fascia per l'area ladina; Comunità Alta Valsugana e Bersntol per quella mochena; Altipiani cimbri per l'area cimbra di Luserna

La giunta provinciale ha varato i nuovi criteri per l'accertamento e la valutazione della conoscenza della lingua e della cultura minoritarie relative alle popolazioni ladina, mochena e cimbra, relativamente all'accesso al pubblico impiego e all'accertamento per le scuole dell'infanzia provinciali ed equiparate e per le istituzioni scolastiche e formative provinciali e per la Scuola ladina de Fascia.

Con il regolamento inserito nella delibera del presidente Lorenzo Dellai, l'accertamento della conoscenza della lingua passa alle Comunità di riferimento: il Comun General de Fascia per l'area ladina; la Comunità Alta Valsugana e Bersntol per l'area mochena, la Magnifica Comunità degli altipiani cimbri per l'area cimbra di Luserna. Per l'area mochena e per quella cimbra, in riferimento all'insegnamento della lingua mochena e della lingua cimbra nelle scuole situate in un comune mocheno o nel comune di Luserna, la commissione verrà integrata con un esperto nella lingua di riferimento, il tedesco.
 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

Torna su
TrentoToday è in caricamento