Trento, Michele Paolazzi stroncato da malore a soli 37 anni

La tragica notizia ha sconvolto moltissime persone che conoscevano e stimavano il massaggiatore

Michele Paolazzi (foto Facebook/Michele Paolazzi)

Non ha avuto scampo Michele Paolazzi, il 37enne che è stato colpito da un malore nel pomeriggio del 30 settembre, mentre lavorava, come di consueto, nel suo centro benessere Italian Beauty & Spa di via Bolzano, a Trento. 

Pare che Michele, nel momento in cui è stato colpito dal malore, fosse da solo. Il tempestivo intervento del 118 e dei vigili del fuoco che hanno aperto la porta, purtroppo, è stato vano. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri di Trento. 

Era una persona conosciuta e stimata Michele, a testimoniarlo è la pioggia di auguri che ha invaso la sua bacheca Facebook appena 10 giorni prima dalla sua scomparsa, in occasione del suo compleanno. Alla scoperta di questa tragica notizia, amici, conoscenti e persone vicine al 37enne, gli hanno dedicato diversi messaggi e pensieri sul suo profilo social. 

«Mich - scrive un'amica condividendo una foto di Michele sorridente -.. Non ci voglio credere..Non può essere!!

Eri una forza della Natura.. Ti ricorderò sempre per il tuo caldo abbraccio e il tuo meraviglioso sorriso!

Strappa una risata a tutti ovunque tu sia..».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porfido, armi, voto di scambio: le mani della 'ndrangheta sulle cave in Trentino

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Il Giro d'Italia 2020 arriva in Trentino: ecco le tappe

  • Giro d'Italia a Trento: ecco quando e dove, attenzione alle strade chiuse

  • Bollettino coronavirus: altri 111 nuovi casi, oggi tutti con tampone

  • Intimidazioni agli operai e agganci politici: ecco come agiva la 'ndrangheta in Val di Cembra

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento