Cronaca

Mezzolombardo, assalto ai cassonetti: il richiamo della Giunta a buonsenso e decoro

Controlli e verifiche, però, sono già in atto. Il sindaco Girardi ha infatti spiegato che sono presenti diverse telecamere nelle zone dell'isole in cui sono stati abbandonati i rifiuti e che già da qualche ora sono al lavoro per individuare e sanzionare i trasgressori

Una delle foto pubblicate dall'assessore Kaisermann

Cassonetti pieni e rifiuti abbandonati a Mezzolombardo, ma la Giunta comunale non ci sta e dopo l'indignazione pubblica un post con le foto di quanto accaduto dopo Natale. Il sindaco Christian Girardi, insieme ad Alessio Kaisermann e a tutta l'amministrazione lanciano un richiamo al buonsenso e a mantenere un certo decoro, anche nei giorni di festa, nel rispetto di quello che è il regolamento comunale. 

 

«Tradizionalmente, quando c'è un weekend di festività, a maggior ragione a Natale quando ci sono i pacchi dei regali da smaltire, è normale che ci si possa ritrovare con le isole ecologiche piene» spiega il sindaco Giradi «Devo dire che, peraltro, ero il primo che qualche anno fa capiva il cittadino che trovava il cassonetto pieno, perché avevamo le isole sottodimensionate. È una tematica alla quale siamo sempre stati attenti, vedere il paese in quelle condizioni ieri e l'altro ieri (26 e 27 dicembre ndr) ha lasciato un po' di amarezza e rabbia. I cittadini sanno che il regolamento prevede che qualora il cassonetto fosse pieno, occorre provare in un'altra isola e nel caso in cui non trovasse posto, deve riportare i propri rifiuti a casa. È accaduto anche a me di doverli tenere in garage, ma domenica (27 dicembre ndr) l'ente che gestisce i rifiuti è passato a ritirarli». 

L'indignazione della Giunta è passata anche dal gruppo Facebook «Sei di Mezzolombardo se...». Nel tentativo di rafforzare questo richiamo al buonsenso e a rispettare il territorio e il prossimo, evitando di creare degrado e di sporcarlo. La rabbia della Giunta ha scatenato anche quella di alcuni residenti che non hanno risparmiato commenti contro chi non rispetta le regole.

post rifiuti mezzzolombardo-2

Controlli e verifiche sono già in atto. Il sindaco Girardi ha infatti spiegato che sono presenti diverse telecamere nelle zone dell'isole in cui sono stati abbandonati i rifiuti e che già da qualche ora gli agenti di polizia locale sono al lavoro per individuare e sanzionare i trasgressori. «Ho dato mandato al corpo di polizia locale, dove possibile le persone verranno intercettate e multate» prosegue il sindaco Girardi. «Quando sono diventato sindaco nel 2015, lo capivo anche il cittadino perché le isole erano sottodimensionate. Questo è, però, un problema che abbiamo affrontato e sotto le festività tutti sanno come funziona. Nonostante i cittadini di Mezzolombardo abbiano sempre avuto buonsenso, questa volta ci hanno lasciato un po' di amaro. In molti ieri mi hanno segnalato la cosa».   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzolombardo, assalto ai cassonetti: il richiamo della Giunta a buonsenso e decoro

TrentoToday è in caricamento