Incendio in un appartamento a Mezzocorona: morto un cane, padrone intossicato

Le esalazioni tossiche hanno ucciso l'animale, l'uomo è stato tratto in salvo dai Vigili del Fuoco

Non si conoscono anncora le cause dell'incendio sviluppatosi questa mattina in un appartamento di Mezzocorona. Più che dall fiamme, gli ingenti danni che si vedono nelle foto pubblicate fu facebook dai Vigili del Fuoco, sono dovuti al fumo che si è sprigionato dalla combustione di materiali plastici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Vigili del Fuoco sono intervenuti per portare in salvo un uomo, gravemente intossicato dal fumo. Niente da fare, purtroppo, per il cane, morto dopo aver respirato i fumi tossici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

Torna su
TrentoToday è in caricamento