menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mezzo chilo di marijuana nell'auto, a casa cocaina e sostanze da taglio

Fermati ad un posto di blocco alla Rocchetta ieri i due hanno mostrato un'agitazione che ha insospettito i carabinieri, fondamentale l'impiego del cane antidroga Bac

Sono stati fermati alla Rocchetta con mezzo chilo di marijuana nell'auto, ma nella casa di uno dei due sono stati trovati anche 50 grammi di cocaina e del mannitolo, dolcificante comunemente usato per "tagliare" la sostanza ed aumentare così il guadagno che, insieme alla cannabis, avrebbe potuto fruttare fino a 5000 euro.

I due, un 23enne ed un 45enne solandri, sono stati arrestati ieri dai crabinieri di Cles. Fondamentale, come già in alcuuni casi analoghi di recente cronaca, l'intervento del cane antidroga della Guardia di Finanza di Trento, Bac. L'unità cinofila, impegnata nel  pmeriggio di ieri in un controllo mirato nella zona tra piazza Dante e piazza Portela a Trento, è stata chiamata sul poosto dai militari, accortisi di una certa agitazione mostratta dai due fermati. I due compariranno stamani  davanti al giudice per il rito direttissimo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento