rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Via Giuseppe Verdi

Sole e nubi sul weekend, rimane alto il pericolo valanghe

Schiarite accompagnate da addensamenti nelle ore più calde, debolissime nevicate possibili nella giornata di domenica. E a proposito di neve il Soccorso Alpino raccomanda la massima attenzione alle cornici create dal vento in quota. Anche il pericolo valanghe resta alto

E' venerdì e con il tempo, non proprio bello, ma comunque parzialmente soleggiato molti stanno progettando un'uscita sulla neve. Il Soccorso Alpino torna a lanciare l'appello ad escursionisti e scialpinisti: attenzione alle cornici di neve in cresta create dal vento dei giorni scorsi. Rimane inoltre marcato (grado 3) il pericolo valanghe. Ecco il bollettino:

Situazione: debolissime nevicate e nevischio interessano ancora le montagne del territorio Trentino a partire dai 1000 m di quota circa con tracce di neve fresca o spessori variabili tra i 2 e i 5 cm. Permane marcato il pericolo di valanghe (grado 3) in quota nelle zone sottovento, dove si registrano i maggiori spessori di neve fresca mobilizzabile accumulata nei giorni scorsi e non ancora assestata ed ancorata al manto preesistente.

Punti pericolosi: pendii ripidi, specie in presenza di importanti spessori di neve fresca mobilizzabile non assestata e consolidata o in presenza dei nuovi importanti accumuli di neve ventata nei versanti sottocresta, conche, canaloni, cambi di pendenza o versanti con fondo erboso o radure ripide all'interno di zone boscate interessate dai recenti accumuli di neve trasportata dal vento.

Di seguito le previsioni del tempo:

sabato 28/02
Stato del cielo: soleggiato specie al mattino. Nelle ore più calde temporanei addensamenti cumuliformi localmente associati a brevi rovesci sparsi. Formazione di locali foschie o nubi basse nelle ore più fredde.
Probabilità precipitazioni: bassa
Probabilità temporali: --
Temperature: stazionarie.
Venti: deboli variabili in montagna, a regime di brezza in valle.
Temperature (valle): 3/13°C
Temperature (montagna 2.000 m): -6/-2°C
Zero Termico: 1400 m

domenica 01/03
Stato del cielo: schiarite alternate ad annuvolamenti più consistenti al mattino quando sono possibili deboli o debolissime precipitazioni eventualmente nevose anche a quote medio basse.
Probabilità precipitazioni: bassa
Probabilità temporali: --
Temperature: minime stazionarie, massime in flessione specie in montagna.
Venti: deboli o moderati meridionali in montagna, a regime di brezza in valle.
Temperature (valle): 4/10°C
Temperature (montagna 2.000 m): -7/-5°C
Zero Termico: 700 m


TENDENZA PER I GIORNI SUCCESSIVI

GIORNO: lunedì 02/03
Stato del cielo: schiarite alternate ad annuvolamenti localmente associati a brevi precipitazioni nevose oltre 1600 m circa.
Temperature (valle): 4/13 °C
Zero Termico: 2000 m

GIORNO: martedì 03/03
Stato del cielo: Soleggiato.
Temperature (valle): 2/14 °C
Zero Termico: 1700 m

GIORNO: mercoledì 04/03
Stato del cielo: schiarite alternate ad annuvolamenti più diffusi dal pomeriggio.
Temperature (valle): 3/13 °C
Zero Termico: 1100 m

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sole e nubi sul weekend, rimane alto il pericolo valanghe

TrentoToday è in caricamento