Cronaca Levico Terme

Neve: in Valsugana caduti 80 centimetri. 400 i mezzi sulle strade

Per la nevicata, sono stati mobilitati complessivamente oltre 400 operatori e circa 300 automezzi attrezzati con lame, spargisale e frese da neve. In Valsugana sono caduti 80 centimetri di neve

E' al lavoro la macchina della Provincia autonoma di Trento (Protezione civile e Servizio Gestione Strade) per fare fronte alla nevicata che ha interessato il Trentino nella giornata di ieri e nella notte. Questa mattina sono state registrate nevicate in val di Non e val di Sole e debolmente, in val Rendena e nelle valli di Fiemme e Fassa. E’ stata revocata l’ordinanza del Commissario del Governo di divieto di circolazione per gli autocarri di massa complessiva superiore a 7,5 tonnellate in precedenza istituito. Per la nevicata, che ha interessato tutto il territorio della provincia a partire dalla tarda di mattinata di ieri, sono stati mobilitati complessivamente oltre 400 operatori  e circa 300 automezzi attrezzati con lame, spargisale e frese da neve. A questi mezzi si aggiungono quelli dei comuni. Le precipitazioni più consistenti si sono verificate in Valsugana dove anche nel fondovalle, in particolare nella zona tra Levico e Marter si sono registrati fino a 70 - 80 cm di neve.

Questa è la situazione di dettaglio per quanto riguarda le strade di competenza provinciale.
 
 Strade sett. 1 – ALTA VALSUGANA
 SS 47 - Valsugana – 30-35 cm di neve zona Pergine – non si evidenziano problemi di rilievo
 SS 47 - Valsugana – 60-70 cm di neve zona Levico Terme – Borgo Valsugana - non si evidenziano problemi di rilievo
 Chiusa - SP 133 di Monterovere - Per localizzati smottamenti nevosi nel tratto alto in direzione Luserna
 Passo Vezzena 100 cm di neve
 SP 8 – SP 135    Valle dei Mocheni  40-45 cm di neve - non si evidenziano problemi di rilievo        
 Altopiano di Pinè 35-40 cm non si evidenziano problemi di rilievo
 
 Strade sett. 2 – BASSA VALSUGANA E PRIMIERO
 SS 47 Valsugana – Attivo presidio neve di Grigno. 
 Zona Bassa Valsugana 50 - 60 cm di neve sia in fondovalle che in quota.
 Chiusa SP 75 del Grigno (strada del Murello) tra Grigno e Castello Tesino per localizzati smottamenti nevosi.
 Chiusura stagionale SP 31 del Manghen. 
 Chiusa SP 79 del Brocon tra Canal San Bovo e il Passo Brocon per localizzati smottamenti nevosi. 
 Chiusa SP 228 della Val Noana per localizzati smottamenti nevosi.    
 SS 50 del Grappa a Passo Rolle – circa 80 cm di neve. 
 
 Strade sett. 3 – VAL DI CEMBRA FIEMME E FASSA
 Strade del fondovalle: - Val di Cembra 25-30 cm
                                 - Val di Fiemme 30-35 cm
                                 - Val di Fassa  15-20 cm 
 Passi S. Pellegrino e Valles circa 80 cm di neve.
 Passi Sella, Pordoi, Fedaia circa 50 cm.
 Chiusa SS 641 del Passo Fedaia per pericolo valanghe.
         
 Strade sett 4. – TRENTO - MONTE BONDONE
 Altopiano della Paganella 30-40 cm di neve - non si evidenziano problemi di rilievo.
 Monte Bondone: loc. Vason -Viote 60 cm di neve.
 Chiusa SP 25 di Garniga tra Garniga Vecchia e località Viote.
 
 Strade sett. 5 – VAL DI NON E SOLE
 S.S. n. 43 della Val di Non - Attivo il presidio per il controllo che i veicoli siano attrezzati con catene o pneumatici da neve montati in località Maso S. Angelo (comune di Campodenno).
 Bassa Val di Non: 40 - 50 cm di neve.
 Alta Val di Non: 20 cm di neve 
 Val di Sole: 40 cm di neve in fondo valle; 20 cm nelle zone più in quota di Passo Tonale e Val di Peio. 
 Alta Val di Non: 20 cm di neve. 
 Tutte le strade sono percorribili con attrezzatura invernale.
 Chiusura stagionale SP 14 del lago di Tovel. 
 
 Strade sett. 6 – VALLI GIUDICARIE
 Strade delle Valli Giudicarie 30 cm – 40 cm di neve - non si evidenziano problemi di rilievo.
 Zona di Tione 40 cm di neve. 
 Madonna di Campiglio 30 cm di neve.
 
 Strade sett. 7 – VAL DI LEDRO E BASSA SARCA
 6-7 cm di neve zona Riva del Garda – Arco. Nessun problema particolare per la viabilità.
 20-30 cm di neve nelle zone più in quota.
 
 
 Strade sett. 8 - VALLAGARINA E ALTOPIANO DI FOLGARIA
 Chiusa SS 46 del Pasubio – tra loc. Piano e Pian delle Fugazze per pericolo valanghe – deviazione su SP 219 Camposilvano.
 Pian delle Fugazze circa  100 cm di neve.
 Strade Vallagarina circa 40 - 50 cm di neve in fondovalle;
 Strade altopiano di Folgaria e Brentonico 80 cm di neve in quota;
 Chiusura stagionale SP 138 della Borcola da loc. Incapo al Passo della Borcola.
 Chiusura stagionale SP 3 del Monte Baldo da loc. San Valentino a  confine provinciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve: in Valsugana caduti 80 centimetri. 400 i mezzi sulle strade
TrentoToday è in caricamento