menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Messner: "Lo Yeti è solo un orso" ma la spedizione salta per il rischio talebani

Il Re degli 8000 annuncia il rientro anticipato della spedizione in Italia. La zona del Pakistan in cui Messner si trova insieme ad alcuni esperti per confermare le nuove teorie sullo Yeti sarebbe a rischio di attacchi da parte dei talebani

Messner in Pakistan sulle tracce dello Yeti ferma la spedizione, troppo alto il rischio di un attacco da parte di guerriglieri talebani. La notizia è arrivata in Italia poco fa tramite l'Ansa: il Re degli 8000 tornerà in patria insieme ai compagni di spedizione. Il motivo del rientro sarebbe appunto l'instabilità politica della regione attraversata dalla spedizione, una zona in cui i talebani sarebbero particolarmente attivi. Si parla però anche di un ritorno a causa dell'obiettivo stesso della spedizione: la notizia, traelata da alcuni quotidiani austriaci, che Messner fosse ancora alla ricerca dell'immaginario "Uomo delle nevi" avrebbe mandato a monte la ricerca.

In realtà l'intento dell'alpinista altoatesino è ben più oggettivo: Messner avrebbe infatti condiviso la teoria di alcuni scienziati inglesi che sostengono che lo Yeti non è altro che una specie di orso, dal manto bianco, molto raro e presente solamente sull'Himalaya, non ancora sufficientemente studiato. L'intento della spedizione sarebbe stato proprio quello di trovare conferme a questa teoria. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento