Trasportano merci pericolose in Trentino in modo irregolare: multati per oltre 5mila euro

La Polstrada ha emesso 21 sanzioni

Repertorio

È di 21 multe il bilancio dell'operazione di Polstrada in Trentino contro il trasporto di merci pericolose.

Anche gli agenti della stradale di Trento hanno condotto nei giorni 29 e 30 giugno l'operazione nazionale 'Alto impatto' per il controllo dei veicoli per il trasporto di merci pericolose.

In Trentino sono stati controllati 19 veicoli industriali, di cui 9 di nazionalità italiana e 10 comunitari e sono state riscontrate 21 violazioni, 19 relative alla specifica normativa (2 per aspetti relativi alla regolarità della documentazione, 11 relativi ai veicoli e 6 inerenti la dotazione di sicurezza da avere obbligatoriamente al seguito per il trasporto di merci pericolose); elevate altre 2 sanzioni per violazioni della normativa sul trasporto di merci, comune a tutti i veicoli industriali.

In totale, per le sole irregolarità in materia di trasporto di merci pericolose sono state comminate multe per un totale di 5.245,40 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

Torna su
TrentoToday è in caricamento