rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca San Giuseppe / Piazza Giovanni Battista Garzetti

Gaudenti: si muove il Movimento Cinque Stelle

Dopo l'edizione "deserta" di sabato scorso il Movimento Cinque Stelle interroga la Giunta per cercare di porre rimedio alla diserzione degli hobbisti con le nuove regole

Salviamo i Gaudenti: i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Trento Negroni, Maschio e Santini hanno presentato una interrogazione rivolta a sindaco e giunta riguardo alle difficoltà incontrate dal "mercatino dei gaudenti" a seguito dell'entrata in vigore del nuovo regolamento provinciale sulle attività degli hobbisti. Il dimezzamento dellle bancarelle nell'ultimo sabato è stato sotto gli occhi di tutti.

Il "deserto" di piazza Garzetti (e sabato prossimo l'appuntamento è in piazza Dante) sembra essere infatti l'effetto diretto delle nuove norme approvate dalla Provincia che penalizzano gli espositori (clicca qui). La prima a sollevare la questione è stata, la scorsa settimana, l'ex consigliera comunale Giovanna Giugni ma la protesta contro le nuove regole venne a suo tempo lanciata dagli stessi hobbisti con una petzione che, a quanto sembra, non ha sortito alcun esito.

Ora ad occuparsi della questione è il Movimento 5 Stelle con un'interrogaazione all sindaco: "Considerando anche come il mercatino costituisca un'attrazione capace di attirare curiosità ed interesse da parte dei cittadini e dei turisti i Consiglieri del M5S chiedono che la giunta comunale si attivi in modo da ridurre l'impatto di burocrazia e costi sugli hobbisti che da sempre animano questo interessante momento di incontro fra inventiva, arte ed iniziativa commerciale"

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaudenti: si muove il Movimento Cinque Stelle

TrentoToday è in caricamento