rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca San Giuseppe / Via S. Croce

S. Chiara: mensa ri-occupata, ma solo per due giorni

Gli studenti di Refresh Lab tornano nella struttura abbandonata che fu punto di ritrovo per un mese l'anno scorso

Refresh, il collettivo di studenti universitari che l'anno scorso in dicembre occupò l'ex mensa di lettere ai giardini S. Chiara (dopo aver occupato un mese prima anche quella di via XXIV maggio) torna ad aprire le porte della struttura, del resto ancora abbandonata, per due giorni di occupazione.

"Con l’occupazione di oggi si vuole ridare centralità ad un intervento universitario critico rispetto a due tematiche riteniamo fondamentali nello scenario che lentamente si sta andando a delineare all’interno dell’istruzione pubblica - scrivono gli studenti in un comunicato, puntando il dito contro il "sistema delle fondazioni" (il riferimento è evidentemente a LA fondazione FBK) che "mira a trasformare gli studenti in forza lavoro sottopagata" ed in secondo luogo per dimostare che "l’attività degli studenti universitari a Trento non è limitata ai momenti ricreativi molesti, esistenti più nelle preoccupazioni del Comune che nella realtà dei fatti, ma è in grado di svolgere un ruolo attivo e propositivo nello scenario cittadino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S. Chiara: mensa ri-occupata, ma solo per due giorni

TrentoToday è in caricamento