Mele: prevista in Trentino una produzione del +6,7% al via la raccolta

In Trentino la produzione sarà più dell'anno scorso, secondo le previsioni di Assomela, ma sotto la media italiana e meno dell'Alto Adige. A ferragosto parte la raccolta delle "Gala"

Cresce del 6,7% la produzione trentina del frutto per eccellenza più rappresentativo di questo territorio. Lo dicono i dati di previsione di Assomela, l'associazione nazionale dei produttori. La stagione è in ritardo di circa una settimana rispetto alo scorso anno, in parte per l'inverno prolungatosi ben oltre il 21 marzo, e a ridosso del ferragosto dovrebbe partire la raccolta della varietà "Gala".

Il Trentino cresce dunque, ma non quanto l'Alto Adige dove è previsto un aumento del 10,7%, e comunque molto sotto alle altre regioni italiane dove le previsioni indicano un aumento del 14,3%.

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento