rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Dante

Medici senza laurea: dopo il caso di Arco i curricula dei dirigenti sono online

Dopo il caso, ancora in sospeso, di Arco c'è chi avanza perplessità sulle nuove assunzioni, promesse dall'assessore, nei reparti di ginecologia e ostetricia. Zeni promette "controlli a tappeto"

Dopo il clamoroso caso del responsabile del reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Arco, risultato privo non solo della specializzazione ma anche della laurea in medicina, le nuove assunzioni, avviate dalla Provincia in seguito alla cosiddetta "emergenza sanità", destano qualche preoccupazione. A mettere le mani avanti è il consigliere di Progetto Trentino Walter Viola con un'interrogazione all'assessore alla Sanità Luca Zeni il quale ha promesso una "verifica  sistematica con controlli a  tappeto" dei curricula dei medici.

La disposizione è contenuta in una delibera approvata di recente, che obbliga l'Apss "ad acquisire i curricula dei responsabili di struttura complessa appartenenti all'area della dirigenza sanitaria, e di tutti i titolari di incarico dirigenziale appartenenti all'area della dirigenza professionale, tecnica ed amministrativa. Tali curricula – si precisa – sono disponibili sul sito istituzionale dell'Azienda nella sezione 'amministrazione trasparente', sottosezione 'personale' – dirigenti di struttura complessa e dirigenti".  "L'Azienda si sta organizzando ad acquisire e pubblicare i curricula del responsabile personale dirigenziale dell'area sanitaria - ha spiegato l'assessore Zeni - attraverso l'implementazione da parte di ogni medico dei dati riferiti al proprio curriculum nel programma di gestione del personale, ai fini poi della relativa pubblicazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici senza laurea: dopo il caso di Arco i curricula dei dirigenti sono online

TrentoToday è in caricamento