Domenica, 14 Luglio 2024
Violenza

Follia in ospedale: aggredisce il medico e devasta l'ambulatorio

Protagonista della vicenda un ragazzo. Per fermarlo sono dovute intervenire le forze dell'ordine. Il sindacato Nursing Up, che ha reso nota la vicenda, chiede un intervento dell'Apss in fatto di sicurezza

Una vera e propria furia: è così che è apparso il giovane – minorenne – che nella giornata di domenica 16 giugno ha dato in escandescenze nel reparto di pediatria del Santa Chiara. Prima ha aggredito il medico che lo stava esaminando, costringendolo ad andare in pronto soccorso per le lesioni subite, poi ha riversato la sua ira verso l’ambulatorio, devastandolo.

Inevitabile, a quel punto, l’intervento delle forze dell’ordine per riportare la situazione alla calma; non si conoscono i motivi che hanno portato allo scoppio d’ira del ragazzo e a ciò che ne è conseguito. A rendere nota la vicenda è stato il sindacato trentino Nursing Up, chiedendo che l’Apss metta quanto prima in condizioni di sicurezza il proprio personale.

“È giunto il momento di affrontare seriamente la problematica delle aggressioni fisiche e verbali nelle nostre strutture ospedaliere, chiediamo quindi un incontro sindacale urgente di confronto con l’Azienda sanitaria per individuare e condividere soluzioni, la nostra organizzazione sindacale vigilerà attentamente sull’adozione da parte dell’Apss di tutte le misure preventive atte a tutelare il benessere psicofisico del dipendente. Siamo anche pronti a tutelare gli interessi dei nostri professionisti associati, tramite il nostro servizio legale messo specificatamente e gratuitamente a disposizione” spiega il sindacalista Cesare Hoffer.

Dopo quest’ultima grave aggressione, è stato nuovamente richiesto – e con una certa urgenza – un incontro tra Nursing Up, il dg di Apss Antonio Ferro e l’assessore alla salute Mario Tonina. Se non ci sarà quest’incontro, la mobilitazione è dietro l’angolo fanno sapere dal sindacato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Follia in ospedale: aggredisce il medico e devasta l'ambulatorio
TrentoToday è in caricamento