menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Medici volontari per fornire assistenza di base ai richiedenti asilo

Medici di base gratis per i richiedenti asilo nei centri di prima accoglienza in Trentino, a costo zero: l'attività sarà fornita volontariamente dai mmedici dell'associazione Gris

I medici volontari dell’Associazione Gris, Gruppo immigrazione salute, potranno fornire assistenza sanitaria di base ai richiedenti asilo presenti nei centri di prima accoglienza provinciali. I professionisti del Gris, sezione Trentino, collaboreranno in via totalmente gratuita e sotto il coordinamento dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, con la quale è prevista la sottoscrizione di un accordo nei  prossimi giorni, per fornire assistenza sanitaria di base ai richiedenti asilo, che non sono iscritti al servizio sanitario provinciale. 

È quanto prevede la deliberazione approvata questa mattina dalla Giunta provinciale, su proposta dell’assessore alla salute e alle politiche sociali Luca Zeni. “Si tratta di un ulteriore tassello – ha dichiarato Zeni – che contribuisce a migliorare e perfezionare il progetto trentino di accoglienza. Un modello che non si limita a rispondere ai bisogni primari dei migranti, ma che punta al loro inserimento nella comunità, nel reciproco riconoscimento dei diritti e dei doveri di ciascuno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento