menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Pinzolo una medaglia d'oro ai soccorritori del 118 morti in elicottero

Alla memoria delle vittime dell'elicottero del 118 che il 24 gennaio scorso precipitò nei pressi della stazione sciistica di Campo Felice (l'Aquila), causando la morte dell'equipaggio

Una medaglia d'oro alla memoria delle vittime dell'elicottero del 118 che il 24 gennaio scorso precipitò nei pressi della stazione sciistica di Campo Felice (l'Aquila), causando la morte dell'equipaggio durante un'operazione di soccorso di uno sciatore infortunato. Il riconoscimento consiste nel premio internazionale 'Solidarietà alpina' e verrà assegnato sabato prossimo 23 settembre a Pinzolo, in provincia di Trento, in ricordo degli operatori del 118 che persero la vita mentre soccorrevano un paziente, anch'egli deceduto nell'incidente. I componenti l'equipaggio 118 erano: il medico Valter Bucci, l'infermiere professionale Giuseppe Serpetti, il pilota Giammarco Zavoli, il tecnico elicotterista Mario Matrella e il tecnico del Soccorso alpino Davide De Carolis che erano a bordo insieme al paziente soccorso, Ettore Palanca. La medaglia d'oro verrà consegnata ai familiari delle vittime del servizio di soccorso che saranno presenti alla cerimonia insieme alla delegazione del 118 che partirà domani alla volta di Pinzolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento