rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca Canazei

Marmolada, turista muore precipitando per 200 metri

Romano Bondi 76 anni di Ravenna, si trovava in compagnia del figlio e di alcuni amici quando, all'improvviso, ha perso l'equilibrio facendo un volo di 200 metri. L'incidente è avvenuto a quota 2300, sul sentiero che da Viel del Pan conduce a Passo Fedaia

Un escursionista di Ravenna di 76 anni, Romano Bondi è morto precipitando per 200 metri in un ripido pendio mentre stata percorrendo il sentiero che da Viel del Pan conduce a Passo Fedaia, ai piedi della Marmolada. L'uomo si trovava in compagnia del figlio e di alcuni amici quando, all’improvviso, ha perso l'equilibrio facendo un volo di 200 metri. L’incidente è avvenuto a quota 2300 metri circa, in località Coi de Paussa. Mentre i famigliari cercavano di portare i primi soccorsi, alcuni escursionisti tedeschi hanno subito dato l’allarme. L'intervento dell'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites con i tecnici del Soccorso alpino di Fiemme Fassa però è stato vano. La salma dell'uomo è stata così ricomposta e trasportata con l’elicottero a Canazei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marmolada, turista muore precipitando per 200 metri

TrentoToday è in caricamento