Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Il caldo mette a rischio il ghiacciaio della Marmolada

Il caldo anomalo di questa estate 2015 sta mettendo a rischio i ghiacciai alpini: mentre in Valle d'Aosta il sindaco di Valtournenche ha firmato un'ordinanza chiudendo di fatto l'accesso al Cervino, considerato pericoloso per possibili distaccamenti di ghiaccio dovuti al caldo, in Trentino si guarda con preoccupazione allo spessore del ghiacciaio della Marmolada, calato di 7 metri nell'ultimo anno. Il luglio da record ha fatto la sua parte nel processo che ha quasi raddoppiato la velocità di scioglimento della massa di ghiaccio. Per avere dei dati definitivi si dovrà attendere la fine dell'estate, ma le misurazioni effettuare dal Centro Arpav di Arabba, nel Bellunese, parlano chiaro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il caldo mette a rischio il ghiacciaio della Marmolada

TrentoToday è in caricamento