rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Marmolada, identificate altre due vittime

Si cercano ancora cinque alpinisti

Il totale delle vittime della tragedia della Marmolada identificate ad oggi, giovedì 7 luglio, dai familiari sale a sei. Due nuovi riconoscimenti sono stati effettuati in mattinata: si tratta di cittadini di nazionalità ceca. I loro parenti sono stati accolti in val di Fassa dal console ceco a Milano Jiri Kudela e dai presidenti della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti e della Regione Veneto Luca Zaia che hanno espresso loro il cordoglio della comunità locale.

Rimangono da identificare ancora tre salme sul totale dei nove corpi ad oggi recuperati dopo il distaccco del seracco di domenica scorsa. 

Le persone reclamate dai familiari e ad oggi ancora disperse sono cinque, tutte di nazionalità italiana. Si attendono i riscontri scientifici del reparto investigativo speciale dell’arma dei carabinieri. Le ricerche proseguiranno a oltranza in quota per non lasciare nulla di intentato.

Dopo le verifiche via terra con i cani da ricerca, stanno proseguendo i sorvoli dell’area del distacco con i droni per individuare eventuali nuovi reperti che vengono georeferenziati anche al fine di chiarire la dinamica del distacco e il movimento della massa di ghiaccio e roccia.

Ad oggi sono sette i feriti ricoverati nelle strutture ospedaliere: quattro in Trentino e tre in Veneto. I numeri sono stati comunicati al termine della riunione di coordinamento che si è svolta oggi presso il centro di protezione civile a Canazei.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marmolada, identificate altre due vittime

TrentoToday è in caricamento